Audizione ENI su incidenti Sannazzaro: sono intervenuta per la prevenzione

CHIARA SCUVERA FOTO

Perché, nonostante le misure di prevenzione descritte, si sono verificati frequentemente incidenti alla Eni di Sannazzaro? Come si può pensare di continuare nel progetto di una discarica di amianto in un territorio già così provato per impatto ambientale e a vocazione agricola? E’ quello che ho chiesto durante l’audizione alla Camera ai rappresentanti ENI. Credo che quando una popolazione esprime preoccupazione rispetto al modello di sviluppo che soprattutto Regione Lombardia ha in mente, la politica debba ascoltare. Ad ENI chiedo di investire fortemente nella prevenzione e nel personale, perché l’azienda è strategica per il territorio. A Regione Lombardia di fermare il progetto della discarica a Ferrera Erbognone per costruire un distretto alternativo che punti sull’economia circolare, con una governance locale solida e pragmatica.