e-letter di Chiara Scuvera

FORTE E CHIARACare amiche, cari amici.

Non occorre dirlo, ma io e il Partito Democratico saremo antifascisti sempre, senza se e senza ma, a prescindere dalle convenienze o dallo share televisivo, dai like o dai tweet. Non saremo mai e poi mai, come certi partiti, antifascisti ad intermittenza. Un atteggiamento che negli anni ha contribuito ad alimentare e ad enfatizzare quella retorica di odio, paura e timore del diverso, che avrà sì portato a qualche facile consenso, ma a quale prezzo?


La tentata strage di Macerata e il significato che ha rappresentato non è che l’ultima dimostrazione di come quel tipo di retorica neo fascista possa sfociare in violenza senza controlloAnche noi a Pavia, come hanno fatto i coraggiosi cittadini di Macerata, siamo scesi in piazza, per le vie della nostra città, per urlare forte e chiaro il nostro NO al razzismoNO all’odio e NO al fascismo in qualunque forma si presenti.

Forme e sostanze mutevoli, che possono prendere anche la forma di chi, come la leader di Fratelli d’Italia, dichiara di voler licenziare il Direttore del museo Egizio di TorinoChristian Greco, per aver concesso temporaneamente l’ingresso gratuito per le persone di lingua araba (guarda il video).

Noi non crediamo in quella politica del “se non ubbidiscono li cacciamo via”. Noi crediamo nelle personenelle competenze e nel merito. In questi anni il direttore Greco, che è partito facendo il guardiano notturno per mantenersi agli studi, ha svolto un lavoro eccellente, ed è riuscito a raggiungere un milione di visitatori all’anno.

E se nonostante questo viene messo in discussione, noi abbiamo il dovere di stare tutti insieme dalla sua parte e dalla parte di tutte quelle eccellenze che ci rendono fieri del nostro Paese.

#ForteEChiara
#Elezioni2018

Mercoledì, 14 febbraio, alle ore 21.00, parteciperò al confronto tra candidati  sul ruolo dell’Italia in Europa, organizzato dal Movimento Federalista Europeo, presso la Sala Barbieri del Palazzo della Provincia di Pavia, in Piazza Italia.

Per giovedì, 15 febbraio, segnalo due appuntamenti:

dalle ore 9.30 alle ore 12.30 sarò al Mercato di Cava Manara, in Piazza Vittorio Emanuele;

alle ore 21.00 sarò a Retorbido per partecipare all’incontro “Dalla pirolisi allo sviluppo sostenibile del Territorio”, presso il Teatro comunale, in Piazza del Municipio.

Sabato, 17 febbraio, alle ore 16.30, parteciperò alla Tavola rotonda con i candidati del territorio su Famiglia, welfare e immigrazione, presso il Collegio F.lli Cairoli, in Piazza Collegio Cairoli, 1, a Pavia.

Sempre sabato, 17 febbraio, alle ore 18.00, potrete incontrarmi all’iniziativa sul Commercio equo e solidaleche si terrà a Pavia, alla Sala del Broletto, in Via Paratici, 21.

Domenica, 18 febbraio, potrete incontrarmi:

alle ore 10.00, a Santa Maria della Versa, dove parteciperò alla Commemorazione della Battaglia delle Ceneri, presso Palazzo Pascoli, in Via XXV Aprile;

dalle ore 12.30 alle ore 14:30 sarò a Rovescala per incontrare i cittadini;

alle ore 16.00, a Pavia, all’incontro con mamme e bambini per una merenda presso Erbaluce, in Via Bossolaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *