Cameron di Voghera, quale strategia di sviluppo?

cameron-voghera-def

Ho presentato una interrogazione in Commissione per chiedere al Governo quali iniziative promuovere per la strategia di sviluppo e la salvaguardia dell’occupazione della Cameron di Voghera, azienda leader a livello internazionale nella produzione di valvole per oleodotti che dà lavoro a circa 700 persone (considerando anche gli occupati nella consociata LEEDEN di Voghera).
In questi giorni i lavoratori dello stabilimento metalmeccanico Cameron di Voghera, sono in sciopero per l’incertezza sugli investimenti. Nel 2014 con il taglio di circa 200 posti di lavoro era già stato ridotto l’organico da 685 agli attuali 460 dipendenti. A febbraio l’impresa ha fatto ricorso alla cassa integrazione, aperta per circa 200 persone e iniziata con 60-70 lavoratori, ma poi utilizzata solo in piccola parte perché la produzione è continuata a pieno regime.

A fronte di una produzione sostanzialmente invariata rispetto agli anni precedenti, vi sarebbe stata una drastica riduzione dei nuovi ordinativi, che ammontano a 19-20 milioni per il 2017, la stessa cifra che negli anni precedenti si realizzava in un mese. Ad ottobre scadrà la cassa integrazione, ma dal management non vi sarebbe ancora stata alcuna comunicazione sui piani strategici futuri, malgrado la necessità  di incontri chiarificatori su obiettivi, strategia e piano industriale.
In questo quadro dai contorni non definiti, ho sollecitato il Governo a intervenire. Per i lavoratori e per il territorio credo sia importante conoscere le decisioni dell’azienda sulla strategia per sviluppo e lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *